trattam. viso - MEDICINA ESTETICA BRESCIA, CHIRURGIA ESTETICA BRESCIA, IBSA e l’acido ialuronico, Hydrolift, trattamento acido ialuronico.

Vai ai contenuti

Menu principale:

medicina estetica > info trattamenti

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Pelling Chimico

Il peeling chimico è una tecnica dermoestetica che consiste nell’applicazione di uno o più agenti chimici esfolianti sulla cute per un periodo sufficiente ad interagire con strati cellulari superficiali e medi dell’epidermide, al fine di stimolare una rigenerazione selettiva e prevedibile della cute.
Esistono peeling semplici, con una sola sostanza nella composizione e combinati moderni di facilità d’impiego che generano minor disagi nel post-applicazione. Questi ultimi sono i peeling che attualmente utilizziamo nel nostro Studio.
Le indicazioni per effettuare un peeling sono:
• Foto e crono invecchiamento (dovuto ai raggi solari ed all’età);
• Pelle impura a tendenza acneica (anche in associazione a terapia medica);
• I p e rc ro m i e (macc h i e) d e l v i s o d i o r i g i n e melaninica (tipo Melasma e Cloasma) e non melaninica (tipo Lentigo solari o senili).
Il trattamento è assolutamente innocuo e non determina eritemi o bruciori.
Nei giorni successivi al trattamento la desquamazione epiteliale è minima ed impercettibile, se non addirittura assente.
Sono sufficienti poche sedute, a seconda dell’inestetismo da trattare, di regola ogni 20 giorni circa.
Raggiunto il risultato desiderato, mediamente, si effettuano 2 sedute l’anno di mantenimento.


 


______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Trattamento Acne


L’acne è una malattia del follicolo pilo-sebaceo che si localizza prevalentemente al volto ed al dorso e che si accompagna a seborrea (cute untuosa e lucida).
La lesione si manifesta fondamentalmente in due fasi:
01.In una iniziale fase non infiammatoria, si ha la formazione del comedone: comedoni chiusi (punti bianchi) e comedoni aperti (punti neri).
02.In una successiva fase infiammatoria, la lesione specifica è rappresentata da papule, pustole, noduli, cisti.
Le macule di colore bluastro, le pigmentazioni scure post-infiammatorie, i granulomi, le cicatrici, rappresentano l’esito delle varie lesioni infiammatorie.

BESTWELL - Trattamento ACNE
Clicca per Ingrandire
CAUSE.
Le cause della patologia acneica possono essere di diversa natura:


Ormonali
Iatrogene (da farmaci)
Da cosmetici
Eccessiva esposizione al sole e clima caldo-umido
Stress

Le sedi più colpite sono il volto, il dorso, la superficie anteriore del torace, le spalle.

TERAPIA LOCALE: antibiotici topici, acido retinoico, benzoilperossido (BPO), acido azelaico, antiandrogeni topici, corticosteroidi.

TERAPIA MEDICA AMBULATORIALE:

Peelings chimici : applicazione sulla cute di sostanze chimiche (alfa-idrossiacidi, acido salicilico, acido acetico, tretinoina......) veicolate da prodotti liquidi, in gel, in crema o maschere.
Electoporocosmesis: trattamento innovativo ,sicuro e poco invasivo che consiste nell’utilizzo di un manipolo che genera un rapido e delicato peeling meccanico, ovvero una leggera esfoliazione con ricambio cellulare e rinnovamento delle cellule più superficiali.
Gli effetti di questa terapia sono:
Pelle più liscia
Pelle più luminosa e chiara
Pelle pulita
Pelle più elastica

Il medico esperto può prescrive il più corretto protocollo terapeutico per ogni paziente, protocollo che prevede una terapia domiciliare ed ambulatoriale, con la finalità di risolvere, o quantomeno migliorare il più possibile, non solo le classiche manifestazioni acneiche, ma anche gli eventuali esiti quali macchie, granulomi e cicatrici.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu